Category - Salute Alimentare

la salute passa per l’alimentazione

1
La dieta mediterranea ed il Metodo 3M
2
Nitriti e nitrati. Salumi normali vs salumi biologici
3
Curare i dolori osteoarticolari… a tavola
4
Miele bio Vs Miele convenzionale
5
I fermenti lattici quanto sono importanti per noi?
6
FAQ : Celiachia
7
Pesce sicuro sulle nostre tavole
8
Avena e farro: le proprietà dei cereali antichi
9
Mangiare bio: una scelta di salute e consapevolezza
10
La spesa bio: 10 cose da ricordare per risparmiare comprando bio

La dieta mediterranea ed il Metodo 3M

Perdere il grasso in eccesso consolidando e tonificando la massa muscolare: √® la filosofia alla base del Metodo 3EMME, o Mantenimento Massa Magra, un percorso che punta alla disintossicazione dell’organismo, attivando i processi di scarico delle tossine attraverso la depurazione e il drenaggio, ma mantenendo l’equilibrio metabolico del corpo. Read More

Curare i dolori osteoarticolari… a tavola

A volte il mal di schiena non √® solo causato da artrosi o stiramenti bens√¨ √® effetto di un’alimentazione non equilibrata. Succede infatti che ci si ritrovi in piena estate a soffrire di cervicale, dolori ai muscoli delle braccia, indolenzimenti delle gambe, sciatica, male alle spalle o blocchi alla schiena.

Read More

Miele bio Vs Miele convenzionale

√ą diffusa la credenza che il miele biologico non possa esistere, e che quello che viene venduto come miele bio non differisca dal miele convenzionale: i luoghi comuni si basano sulla convinzione che, se le api di un apiario bio escono dal loro alveare e si spostano per un raggio di 2/3 km, allora si poseranno anche su fiori appartenenti a coltivazioni non biologiche, perci√≤ il miele da loro prodotto alla fine non potr√† essere migliore di quello convenzionale. Read More

I fermenti lattici quanto sono importanti per noi?

Quanto sono importanti i fermenti lattici per il corpo umano?

¬ęNei dizionari medici -spiega Maddalena Bolognesi, naturopata e nutrizionista presso l’Albero Magico- √® ben chiara la definizione di ‚Äúorgano‚ÄĚ descritto come un’unit√† ben definibile, costituita da associazioni di tessuti diversi che svolgono funzioni integrate tra loro, in uno spazio ben definito del corpo, e che presenta rapporti con altri organi. Normalmente parliamo di organo riferendoci al fegato, ai polmoni …ma non alla nostra flora intestinale. Read More

FAQ : Celiachia

La celiachia √® una malattia scoperta e trattata da relativamente poco tempo: si tratta di una reazione estrema da parte dell’intestino al glutine, ovvero alla parte proteica del frumento e di alcuni altri cereali, come la segale, il farro o l’orzo. Per gli individui celiaci, il glutine √® tossico e va assolutamente evitato, cos√¨ come tutti i cibi che lo contengono, ovvero le farine di questi cereali e gli alimenti da essi derivati.

Read More

Pesce sicuro sulle nostre tavole

Solitamente il tempo per cucinare il pesce √® difficile da trovare, eppure il pesce fa parte del men√Ļ delle feste e senza dubbio √® un piacere gustarlo a tavola: allora come fare per riscoprire questa prelibatezza, facendo i conti con l’orologio e -soprattutto- scegliendo la qualit√†? Read More

Avena e farro: le proprietà dei cereali antichi

I prodotti da forno a base di avena e farro monococco sono un’ottima¬†alternativa al frumento e agli altri cereali maggiormente diffusi, sia per chi¬†deve prestare attenzione alla propria alimentazione, sia per chi voglia¬†ottimizzare o variare la propria dieta.
Come scrive Michael Pollan nel suo libro ‚ÄúIl dilemma dell’onnivoro‚ÄĚ,¬†quando facciamo la spesa sarebbe buona regola¬†non comprare niente che nostra nonna non saprebbe riconoscere come cibo, e¬†nemmeno nessun alimento che contenga pi√Ļ di 5 ingredienti. Tra le aziende¬†che distribuiscono prodotti artigianali di grande qualit√†, ce ne sono oggi¬†alcune che utilizzano solo gli ingredienti pi√Ļ semplici, eppure il risultato che¬†ottengono √® eccellente anche in termini di gusto.

Mangiare bio: una scelta di salute e consapevolezza

Sempre di pi√Ļ ci rendiamo conto che la scelta di mangiare bio √® una scelta di salute e consapevolezza.
Il grande dilemma √® sempre legato per√≤ ai prezzi: in agricoltura biologica ci sono casi in cui la buona qualit√† si¬†abbina a un prezzo equo, e ci√≤ va doppiamente a vantaggio del¬†consumatore finale. Ma quando il biologico costa molto di pi√Ļ dei¬†prodotti a distribuzione industriale, vale la pena di soffermarsi a¬†capire il perch√©.
Se si confronta con i prezzi dei prodotti convenzionali praticati sui mercati nazionali o dei fornitori tradizionali, il bio è caro, soprattutto se non si tengono in debito conto le condizioni di produzione. Ma prendendo in considerazione altri criteri di valutazione -come le caratteristiche degli alimenti, i costi ambientali e sociali, i controlli e le certificazioni applicati alla filiera- il divario tra i prezzi non è poi così grande, mentre la differenza di valore diventa enorme. Read More

La spesa bio: 10 cose da ricordare per risparmiare comprando bio

Pensiamo sempre che fare la spesa bio significhi spendere molto di pi√Ļ rispetto al supermercato convenzionale: oggi il vostro¬†Albero Magico vi ¬†svela i segreti per¬†risparmiare facendo la spesa nei negozi biologici¬†e fornisce¬†un vero e proprio¬†decalogo della spesa bio¬†attraverso 10 regole¬†d’oro da seguire per la gioia dei palati e delle tasche!
S√¨, per certi versi √® vero: il biologico costa di pi√Ļ. C’√® di mezzo¬†la certificazione (i controlli sono praticati sul contadino, sul¬†distributore e sul negoziante), c’√® che le piante producono il giusto¬†e non tre volte di pi√Ļ come in agricoltura intensiva, e c’√® che le¬†politiche agricole cambiano ogni anno, e non sempre sono¬†favorevoli al bio.
 Se si confronta con i prezzi dei prodotti convenzionali praticati sui mercati nazionali o quelli dei fornitori tradizionali, è evidente che il bio è caro, soprattutto se non si tengono in debito conto le
condizioni di produzione. Ma prendendo in considerazione altri¬†criteri di valutazione –come le caratteristiche degli alimenti, o i costi¬†ambientali e sociali– il divario tra i prezzi non √® poi cos√¨ grande,¬†mentre la differenza di valore diventa enorme.
Sempre pi√Ļ consumatori sanno che mangiando bene si sta¬†meglio. Inoltre, a saper fare bene la spesa, si pu√≤ addirittura¬†risparmiare.
L’Albero Magico svela i segreti per¬†risparmiare facendo la spesa nei negozi biologici¬†e fornisce¬†un vero e proprio¬†decalogo della spesa bio¬†attraverso 10 regole¬†d’oro da seguire per la gioia dei palati e delle tasche!
1. Controllare sempre il paniere delle offerte mensili nel negozio di fiducia. A rotazione infatti vengono proposti sconti interessanti: è quello il momento giusto per far scorta di prodotti di base, come pasta, olio, sale, caffé, farine, bevande e detergenti ecologici.
2. Comprare sempre¬†prodotti di stagione: sono pi√Ļ salubri e costano¬†molto meno delle primizie.
3.¬†Imparare a prenotare¬†la frutta per le marmellate, i pomodori per¬†le conserve, le verdure per i sottoli …spuntando cos√¨ un ottimo prezzo e¬†offrendo alla propria famiglia solo cibo sano e gustoso.

Read More

Copyright © 2014. Privacy Policy | Powered by TreAtiva - Udine